Archivi del mese: febbraio 2015

Visita guidata “Il demone della modernità”

Il Circolo Culturale “Amici del museo” di Renazzo organizza per domenica 1 marzo 2015 la visita guidata alla mostra IL DEMONE DELLA MODERNITÀ – Pittori visionari all’alba del secolo breve presso Palazzo Roverella a Rovigo.

“L’irrompere della modernità nel mondo tardo Ottocentesco e il suo sfociare nei primi tre decenni del Novecento sono il soggetto di questa mostra; una mostra dalle forti emozioni, che accosta vitalismi sfrenati e ambigui, eterei straniamenti, incubi e sogni. Una mostra insolita e forse unica che descrive una modernità che si muove tra inquieto e ineffabile, tra conscio e inconscio. Assieme ad alcune irrinunciabili icone dell’universo simbolista, l’esposizione presenta opere che uniscono la suggestione del simbolo e la libertà visionaria e utopistica dell’ideale, facendo compiere al visitatore un percorso teso tra scoperte di un’arte esclusiva e misteriosa e la rappresentazione drammatica e cruda, talvolta sommessa, della follia della guerra. IL DEMONE DELLA MODERNITÀ mette in scena l’irruzione di una modernità tempestosa, che rinnova i linguaggi dell’arte, infrange gli schemi rigidi della classicità, le tradizionali connessioni e relazioni spazio-temporali, introduce il movimento, le sonorità estreme, le contaminazioni tra i generi. A raccontare, interpretare e vivere nelle loro opere queste emozioni sono grandi artisti europei e italiani, tra i quali: James Ensor, Paul Klee, Franz Von Stuck, Leo Putz, Odillon Redon, Arnold Böcklin, M. Kostantinas Ciurlionis, Max Klinger, Karl Wilhelm Diefenbach, Gustav Moreau, Mario De Maria, Guido Cadorin, Alberto Martini.”

Link al dépliant della mostra.

La partenza per Rovigo è prevista alle ore 14:30 da Renazzo (Fe). L’ingresso per la visita guidata alla mostra è fissato per le 16:15.
La quota di partecipazione è di 15,00 euro, da versare al momento dell’iscrizione presso la cartolibreria “Punto&Virgola” a Renazzo (Fe).

Corso sul cinema – edizione 2015

Questa settimana prende il vi la nuova edizione del corso sul cinema proposto dal Circolo Culturale “Amici del museo” di Renazzo:

IL RINNOVAMENTO DEL CINEMA AMERICANO TRA LA FINE DEGLI ANNI 60 E LA PRIMA METÀ DEGLI ANNI 70

Percorso di analisi di autori cinematografici appartenenti alla cosiddetta “New Hollywood”. A partire dalla fine degli anni Sessanta e per tutto il decennio successivo, questi registi hanno profondamente rinnovato il cinema americano, sia dal punto di vista narrativo che dal punto di vista linguistico.

Docente del corso: prof. Antonio Addonizio.

Programma degli incontri:
Martedì 17 febbraio - Analisi de IL LAUREATO di Mike Nichols (1967)
Martedì 24 febbraio - Analisi di GANGSTER STORY di Arthur Penn (1967)
Martedì 3 marzo - Analisi di CANE DI PAGLIA di Sam Packinpah (1971)
Martedì 10 marzo - Analisi de IL PADRINO di Francis Ford Coppola (1972)
Martedì 17 marzo - Analisi de IL LUNGO ADDIO di Robert Altman (1973)
Martedì 24 marzo - Analisi di TAXI DRIVER di Martin Scorsese (1976)

Gli incontri si terranno presso la Sala Polivalente “Pierpaolo Gallerani” (piazza F.Lamborghini, Renazzo – FE) dalle ore 21.00 alle ore 23.00.
I film verranno visionati ogni lunedì precedente l’incontro di analisi, alle ore 21.00 presso la Sala Polivalente.

Per informazioni ed iscrizioni scrivere a: amicidelmuseorenazzo(at)gmail.com

“Quand la miseria la regneva suvrena”

QUAND LA MISERIA LA REGNEVA SUVRENA
Renazzo nei ricordi di Remo Balboni

Il Circolo Culturale “Amici del museo” di Renazzo propone un pomeriggio alla riscoperta delle vecchie abitudini di Renazzo, grazie alla raccolta di poesie in dialetto scritte dal compaesano Remo Balboni (1927-2010).

Letture a cura della compagnia teatrale dialettale Il Teatrino di Renazzo.
Intrattenimento musicale a cura di emmecolletti.
A chiusura CIAMBELLA e LAMBRUSCO!

Domenica 8 febbraio 2015
Presso la Sala Polivalente “Pierpaolo Gallerani” in piazza F.Lamborghini a Renazzo (Fe).
INGRESSO GRATUITO.

Un momento durante la lettura delle poesie.

Un momento durante la lettura delle poesie.

Ciambella e lambrusco per concludere.

Ciambella e lambrusco per concludere.